Proroga del bando Premio donne sceneggiatrici alle 23:59 del 15 marzo 2024.

01

REQUISITI DI AMMISSIONE

  • Le sceneggiatrici devono aver compiuto almeno 18 anni al momento della chiusura del bando; essersi laureate o diplomate presso Scuole di Cinema o Università (qualsiasi facoltà o corso di laurea o Master) italiane o straniere, oppure avere al loro attivo la pubblicazione di sceneggiature, testi o racconti in genere.
  • È ammessa l’iscrizione di gruppi, purché rappresentati da una referente per l’iscrizione, che dovrà rispondere ai criteri sopra indicati e che, in caso di avvenuta selezione, lavorerà con l’editor per consegnare la sceneggiatura in finale.
  • La storia deve essere originale, libera da diritti, e scritta in lingua italiana.
  • Non verranno valutati progetti di adattamenti di opere letterarie, anche libere da diritti, ad eccezione degli adattamenti di lavori dello stesso soggetto proponente.
  • Non sono ammessi inoltre soggetti dai quali siano stati tratti in precedenza film o prodotti audiovisivi, o sceneggiature già premiate.

02

DOMANDA DI AMMISSIONE

  • Per ciascuna candidatura dovrà essere compilato il formulario entro le 23:59 del 15 marzo 2024.
  • In caso di progetti sviluppati da due o più autrici, una sola invierà il materiale e rimarrà la referente e responsabile della candidatura. Eventuali coautori potranno essere elencati nel form di partecipazione.
  • La partecipazione al premio è limitata ad una sola proposta per candidatura.
  • Non saranno accettate candidature mandate via mail, o cartacee.

03

MATERIALI DA INVIARE

Soggetto
File PDF di minimo 5 cartelle fino a un massimo di 10 cartelle da 1.800 caratteri l’una, spazi inclusi.

Scena
File PDF di minimo 5 cartelle fino a un massimo di 7 cartelle di una scena a scelta della sceneggiatura.

Il soggetto del lungometraggio e lo sviluppo vanno titolati e inviati in forma anonima.**

04

SELEZIONE E GIURIA

Il concorso è suddiviso in 2 fasi: selezione preliminare e selezione finale con proclamazione della vincitrice.

La selezione preliminare è affidata ad una commissione esaminatrice composta dal comitato organizzatore di ALF e dalle story editor di Read My Script. La selezione sarà effettuata tramite i criteri standard di valutazione, che includono la solidità della struttura narrativa, l’originalità, il potenziale del tema e della storia, oltre al potenziale produttivo e distributivo.

La selezione preliminare individuerà 5 opere finaliste.
I nomi delle 5 finaliste saranno pubblicati su questo stesso sito il 20 aprile 2024.

Le 5 finaliste avranno accesso ad un percorso di alta formazione di tutorship editoriale per completare la scrittura della propria proposta e dovranno consegnare le sceneggiature entro il 20 luglio 2024, inviando il PDF per mail a segreteriapremio@alfpremicinema.it

La selezione finale è affidata ad una GIURIA TECNICA composta da riconosciuti professionisti del panorama italiano. L’organizzazione comunicherà la composizione della giuria, la data della premiazione e il luogo in corso d’opera.

05

PREMIO

Premio donne sceneggiatrici: 5.000,00 € (al lordo di ogni tassa e imposta e di eventuali oneri previdenziali).

06

FAQ

Le nostre risposte alle domande più comuni.

È previsto un limite di età per partecipare al Bando?

Il concorso è aperto alle donne che abbiano compiuto 18 anni (entro la data di chiusura del bando) e non è previsto alcun tetto massimo di età.

Persone non binarie e trans women possono partecipare al Bando?

È consentita l’iscrizione a coloro che si identificano nel genere femminile.

Ci sono requisiti professionali necessari per accedere al Bando?

È richiesto un diploma ottenuto presso Scuole di Cinema o Università oppure la pubblicazione di sceneggiature, testi o racconti.

È possibile partecipare con una sceneggiatura già inviata a un altro Premio?

Sì, se non sono state premiate. Sono esclusi i lavori dai quali siano già stati tratti film o prodotti audiovisivi.

Si può partecipare con un soggetto non originale?

No, non sono ammessi adattamenti di opere letterarie anche libere da diritti. Unica eccezione sono gli adattamenti di scritti della stessa candidata.

Sono ammessi soggetti scritti in lingua inglese?

No, il soggetto deve essere presentato in lingua italiana

Posso candidarmi con più progetti?

No, la candidatura è limitata ad una sola proposta.

È possibile candidare un gruppo di scrittura?

È ammessa l’iscrizione di gruppi, purché rappresentati da una referente per l’iscrizione, che dovrà rispondere ai criteri sopra indicati, che sarà l’unica referente e responsabile per ogni comunicazione e che, in caso di avvenuta selezione, lavorerà con l’editor per consegnare la sceneggiatura in finale.

In caso di esclusione dalla selezione delle 5 finaliste è previsto un feedback con motivazione e suggerimenti?

È possibile fare richiesta di un report personalizzato (a cura di Read My Script). Il costo è di 50€. La scheda include suggerimenti su come rendere più solida la struttura narrativa, lo sviluppo dei personaggi, la coerenza tematica e altri aspetti fondamentali come il posizionamento dell’opera sul mercato e il potenziale di produzione. Per informazioni: https://www.readmyscript.it

Si può partecipare con un cortometraggio?

No, è richiesto il soggetto e una scena di un lungometraggio.

Si può partecipare con una sceneggiatura di una serie? o un film a puntate?

No, è richiesto il soggetto e una scena di un solo lungometraggio.

Si può partecipare con un film di animazione?

No, sono richiesti il soggetto e una scena di un film esclusivamente live action.

Si può partecipare con un musical?

Sì, si può partecipare con qualsiasi genere purché appartenente alla categoria dei lungometraggi.

** L’organizzazione si impegna a trasmettere le opere alla commissione esaminatrice in forma anonima per garantire una valutazione imparziale in fase di selezione delle finaliste.