I cinque editor del Premio Ilaria Branca di Romanico

Ivano Fachin, Giovanni Galassi, Carolina Grassi, Irene Magrelli e Tommaso Matano sono gli editor che accompagneranno da aprile a luglio 2022 le finaliste della prima edizione del Premio Ilaria Branca di Romanico, donne sceneggiatrici.

Gli editor seguiranno la stesura della sceneggiatura dalla prima versione a quella finale che verrà presentata alla giuria tecnica; aiuteranno l’autrice nell’organizzazione del lavoro e seguiranno il processo di riscrittura, producendo note editoriali allo script. Le note si concentreranno sui punti nevralgici e prerequisiti fondamentali per il funzionamento di una sceneggiatura: coerenza, ritmo e struttura narrativa, equilibrio degli atti, dialoghi, caratterizzazione dei personaggi. Attraverso vari passaggi di note e creando un dialogo, l’editor aiuterà l’autrice a lavorare sul progetto rendendosi disponibile per colloqui via call per discutere del lavoro e delle note e guidandola per arrivare a una versione finale dell’opera adatta alla presentazione ufficiale del testo.


Ivano Fachin

È sceneggiatore e regista. Ha diretto il corto come “Vodka Tonic” (vincitore del Taormina Film Festival 2011). Ha co-creato la serie “Curon” (2020) e “Sopravvissuti” (2021). Con Zapelli ha scritto “Liberi di scegliere” e con Fasoli e Ravagli la serie tv “Non mi lasciare”. Per Notorious Pictures ha scritto il lungosci-fi “La cosa blu “e per Cinemaundici e Sky Cinema la commedia “Imperfetti Criminali”.


Giovanni Galassi

Giovanni Galassi scrive per il cinema e la televisione; ha co-creato le serie originali “Curon” (Netflix, 2020) e “Sopravvissuti” (Rai, FranceTv, ZDF 2022). Ha scritto con L. Fasoli e M. Ravagli “Non mi lasciare” (Rai/Canal+, 2022) e con M. Zapelli il film “Liberi di scegliere” (Rai, 2019). Per il cinema ha scritto “Imperfetti Criminali” (regia di A. M. Federici) e il documentario “Uno spietato professionista” (2017), che ha anche diretto. Dal 2016 al 2018 è stato consultant story-editor per le
serie originali Rai Fiction.

 

Carolina Grassi

Studia lettere moderne a Torino e, successivamente, si specializza alla Facoltà IULM di Milano, attraverso un master in scrittura cinematografica, televisiva ed editoriale. Lavora come editor presso il reparto di sviluppo progetti della società di produzione cinematografica Fandango S.p.a.


Irene Magrelli

Studia letteratura francese e inglese e si specializza in lettere comparate a UCL. In seguito, lavora nella talent agency londinese Curtis Brown come assistente di un agente letterario e di un agente book-to-film. Tornata in Italia, lavora nel dipartimento di sviluppo di Indiana Production dove si occupa di scouting e lavora come story editor su serie e film.

 

Tommaso Matano

È sceneggiatore di lungometraggi e serie televisive. Ha scritto i film “Liberi di Scegliere” (Rai, 2019), “Imperfetti Criminali” (2022) e le serie “Curon” (Netflix, 2020), “Non mi Lasciare” (Rai, 2021) e “Sopravvissuti” (Rai, 2022).