IULM e ALF per pensare al femminile

Valorizzare le voci femminili nel mondo del cinema e dell’audiovisivo.
Anche quest’anno IULM collabora con ALF premi cinema

Dopo la collaborazione dello scorso anno abbiamo lavorato a un consolidamento della partnership con IULM nel 2023 e nel 2024. Coordinate dalla professoressa Vanessa Gemmo, delegata del Rettore alle Pari Opportunità abbiamo realizzato una collaborazione più stretta sui contenuti.

Dal loro comunicato stampa:

“D’intesa con la professoressa Luisella Farinotti, nel corso Laboratorio di scrittura critica per il cinema e lo spettacolo, la dottoressa Elena Gipponi, con la collaborazione della dottoressa Chiara Grizzaffi, ha programmato attività su contenuti collegati ai bandi con un coinvolgimento diretto dei nostri studenti e delle nostre studentesse e ha destinato parte del corso al processo di selezione dei 5 film europei candidati per l’edizione 2024 al premio miglior film europeo “Al femminile”. In parallelo al lavoro di selezione, i frequentanti del laboratorio hanno altresì la possibilità di analizzare le forme di rappresentazione del femminile attraverso un video-saggio che sarà proiettato durante la serata di premiazione finale.
“Il consolidamento di tale collaborazione rafforza l’impegno dell’Ateneo sulle tematiche di genere e rientra nelle attività previste per il raggiungimento degli obiettivi del Gender Equality Plan, in particolare il rafforzamento della dimensione di genere nella didattica e nell’offerta formativa e il potenziamento delle azioni di divulgazione a livello sistemico delle attività e dei progetti svolti dall’Ateneo sulle tematiche di genere e pari opportunità” continua la professoressa Gemmo”.